L' Avv. Ezio Bonanni ti da il benvenuto


L'Avv. Ezio Bonanni ha dedicato le sue energie alla tutela e difesa dei cittadini, delle vittime dell'amianto e delle vittime di infortunistica stradale, malasanità e/o responsabilità medica, famiglie e minori, salute e salubrità dell'ambiente, danni da inquinamento, danni ai consumatori, danni da rifiuti, uranio impoverito (Attività dello studio legale).

In questi settori, l'Avv. Ezio Bonanni, titolore dell'omonimo studio legale, può vantare un'esperienza di rilievo, sia nella consulenza legale che nel contenzioso arbitrale e giudiziario (comprese le Magistrature Superiori: Cassazione, Consiglio di Stato, Corte dei Conti, Sezione centrale, Corte Europea per i Diritti dell'Uomo e la Corte di Giustizia dell'Unione Europea).

L'Avv. Ezio Bonanni è presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto

Lo studio legale dell'Avv. Ezio Bonanni ha due sedi, a Roma e a Latina e svolge attività di assistenza e tutela legale dei cittadini in tutto il territorio nazionale. 

>>Consulta il curriculum completo dell'Avv. Ezio Bonanni


19 APRILE 2018. Convegno sulle stragi da amianto a Palermo. Durante il dibattito, il Presidente Ezio Bonanni, ha presentato il libro sulle morti bianche nella regione Sicilia: "Sicilia il libro delle morti bianche. Cause, eventi e testimonianze".


Tutela dei cittadini e delle vittime dell'amianto - Ezio Bonanni - Studio Legale


L’Avv. Ezio Bonanni è uno dei giuristi italiani che si è maggiormente dedicato sia sul piano professionale che scientifico alla tutela dei cittadini e alla materia dell’amianto: benefici contributivi per esposizione ad asbesto (prepensionamento); rendite INAIL; Fondo Vittime Amianto; pensioni di reversibilità; risarcimento dei danni da amianto per la vittima diretta e per gli eredi/famigliari; riconoscimento Vittima del Dovere; sorveglianza sanitaria con azione di risarcimento dei danni; risarcimento dei danni per malasanità; risarcimento dei danni da incendio da amianto e modalità per la bonifica dell'amianto; bonifica dell'asbesto (Attività dello studio legale).


Pensione immediata vittime amianto: forse ci siamo

Vademecum esplicativo per andare in pensione

I cittadini affetti da patologie da amianto (mesotelioma, cancro polmonare e asbestosi) hanno diritto all’immediato pensionamento, senza limiti di età anagrafica e anzianità contributiva (sono sufficienti 5 anni di contributi).

La nuova legge fino ad ora non ha trovato applicazione per cavilli burocratici, ora, grazie all’impegno dellONA e dell’Avv. Ezio Bonanni, sembra aver saltato l’ultimo ostacolo. Venerdì 19 gennaio 2018, è stata emanata la circolare congiunta di INPS e INAIL, n. 7 2018, con le istruzioni aggiornate sul riconoscimento della pensione di inabilità in favore dei cittadini affetti da particolari patologie di origine professionale per esposizione all'amianto, ai sensi dell’articolo 1, comma 250, della Legge 11 dicembre  2016, n. 232.

>>Leggi di più...


Lo Stato pugnala i familiari delle vittime del dovere che hanno dato la vita per tutta la collettività.

L’ONA, dopo la pubblicazione della relazione finale della Commissione Uranio Impoverito (07.02.2018) rinnova la richiesta di bonifica dei siti contaminati e di tutela dei diritti delle vittime dell'amianto e di altri agenti cancerogeni nelle Forze Armate.

Cittadini vittime del dovere. Vittime di uno Stato che non è stato in grado di tutelarle in vita. Ora le tesi dell'Avv. Ezio Bonanni sono confermate anche dalla relazione finale della Commissione Parlamentare di Inchiesta Uranio Impoverito (07.02.2018), che lo aveva audito lo scorso 06.12.2017 (http://webtv.camera.it/evento/12337). 

Lo Stato, spesso indulgente nei confronti dei responsabili, ora attraverso lo Stato Maggiore si dichiara irritato per le conclusioni della Commissione Parlamentare di Inchiesta, che peraltro ha trasmesso gli atti alla Procura della Repubblica di Roma per i numerosi casi di malattie e decessi per patologie asbesto correlate nelle Forze Armate e in particolare nella Marina Militare.

L'Avv. Ezio Bonanni ha assistito e assiste centinaia di vittime dell'amianto, dell'uranio impoverito e di vaccini che nelle Forze Armate hanno mietuto migliaia di vittime, con riconoscimento da parte della Magistratura e parificazione alle vittime del terrorismo.

Audizione uranio amianto

Ora che anche la Commissione Parlamentare di Inchiesta conferma le sue tesi e ha inviato gli atti alla Procura della Repubblica di Roma, si apre la possibilità di potersi costituire parte civile nell'istituendo procedimento penale, ove il Procuratore della Repubblica di Roma decidesse l'esercizio dell'azione, fermo restando il diritto al riconoscimento di vittima del dovere e al risarcimento dei danni. Per saperne di più:

https://www.osservatorioamianto.com/dipartimenti/riconoscimento-di-vittima-del-dovere/


Anzio: Ospedale Militare. La Sig.ra Marilena Morano, dipendente presso la struttura, è deceduta a causa dell'esposizione ad amianto: la condanna è definitiva. 

L'Avv. Ezio Bonanni e l'Osservatorio Nazionale Amianto forniscono tutela a cittadini e anche ad altri dipendenti dell’Ospedale Militare di Anzio. Per saperne di più consulta il Giornale dell’Amianto


VIDEO E CONVEGNI AMIANTO

"Lotta all'amianto: il diritto incontra la scienza" (Roma, 14/11/2012)

"Lotta all'amianto: il diritto incontra la scienza" (Roma, 20-21/03/2014)



PUBBLICAZIONI, NEWS AMIANTO ED EVENTI


Instagram Avv. Ezio Bonanni
Instagram
Facebook Avv. Ezio Bonanni
Facebook
Twitter Avv. Ezio Bonanni
Twitter
Avv. Ezio Bonanni Linkedin
LinkedIn
Ezio Bonanni

Pubblicazioni & Libri




Fuori TG: amianto sotto coperta. L'Avv. Ezio Bonanni e il suo studio legale sono in prima linea in tutela dei marinai vittime dell'amianto con il riconoscimento di vittima del dovere e il risarcimento dei danni. 






Guida per le vittime dell'amianto e del mesotelioma

L'Avv. Ezio Bonanni vi invita a consultare la guida per le vittime dell'amianto: 

"Come curare e sconfiggere il mesotelioma ed ottenere le tutele previdenziali ed il risarcimento del danno"


Condividi i contenuti del sito dell'Avv. Ezio Bonanni!