Resoconto della Seconda Conferenza Internazionale dell’ONA ONLUS


“Lotta all’amianto: il diritto incontra la scienza” che si è tenuta il 20 e 21 marzo 2014


 

La Seconda Conferenza Internazionale dell’ONA ONLUS ha visto la partecipazione di personaggi politici oltre che di esponenti delle professioni e di scienziati, che hanno confermato la drammatica realtà già messa in evidenza dall’Osservatorio Nazionale Amianto e dall’Avv. Ezio Bonanni in particolare, che ha presieduto i lavori di entrambe le giornate



Sono intervenuti qualificati esponenti del mondo politico, e parte dei lavori sono stati trasmessi in diretta streaming dal canale Youtube della Camera dei Deputati, e sono già consultabili online, mentre la stampa dà ampio risalto alle richieste formulate dall'assise degli scienziati riuniti nella conferenza (Amianto dati choc. Online il database. "Subito una commissione d'inchiesta" - Affari Italiani).
 L’Avv. Ezio Bonanni, Presidente Nazionale dell’ONA Onlus, ha messo in evidenza la lacunosità del piano nazionale amianto votato dal Governo Monti e fatto proprio dal Governo Renzi, e ha presentato un piano alternativo, che si fonda sul principio della prevenzione primaria, e cioè sulla decontaminazione dei luoghi di vita e di lavoro, per evitare ogni futura esposizione, e sulla prevenzione primaria attraverso la diagnosi precoce, che permette la cura più efficace delle patologie asbesto correlate, oltre alla prevenzione terziaria, attraverso l’epidemiologia e l’intervento della Magistratura, e che si propone di trasformare il problema in una risorsa, attraverso la mobilitazione di tutti i cittadini e di tutte le Associazioni, gli ordini professionali, e gli enti intermedi, al fine di giungere, anche attraverso un sistema di ammodernamento infrastrutturale, alla completa e totale rimozione dell’amianto dai luoghi di vita e di lavoro, e alla cura più efficace ed efficiente per i pazienti, e l’assistenza ai familiari e ai lavoratori esposti, e il 
Vice Presidente della Camera dei Deputati On.le Luigi Di Maio, ha confermato l’impegno a sostenere le iniziative dell’associazione, cui ha fatto seguito l’intervento dell’On.le Federico D’Incà Capogruppo dei Deputati del Movimento 5 Stelle, il quale ha presentato la proposta di legge, sottoscritta da tutto il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle, che dà voce alle proposte dell’ONA ONLUS.

E’ intervenuto anche l’On.le Alberto Zolezzi, parlamentare del Movimento 5 Stelle, componente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, la cui relazione è stata molto apprezzata dall’Avv. Ezio Bonanni.

Sono altresì intervenuti l’On.le Edmondo Cirielli, del Gruppo Parlamentare Fratelli d’Italia, che ha illustrato i termini del suo disegno di legge in materia di amianto, che sostanzialmente recepisce le proposte dell’ONA ONLUS, e il Senatore Giuseppe Francesco Maria Marinello, Presidente della Commissione Ambiente del Senato della Repubblica, il quale ha convenuto sulla necessità di giungere al più presto alla bonifica dei siti contaminati.

L’Avv. Ezio Bonanni ha presentato una dettagliata relazione, e sono intervenuti tutti gli altri relatori, tra i quali il Prof. Morando Soffritti,  il Dott. Michele Rucco, il Dott. Paolo Varesi, il Gen. B. CC (ris.) Giampiero Cardillo Architetto, il Prof. Ronald Gordonil Prof. Pietro Sartorelli, il Prof. Avv. Gaetano Veneto, il Dott. Paolo Rivella, il Dott. Maurizio Ascioneil Dott. Paolo Pitotto, il Prof. Giancarlo Ugazio, il Prof. Claudio Bianchi, il Gen. in congedo Aristide Lombardi, il Prof. Renato Sinno, la Dott.ssa Lorenza Fiumi, il Prof. Luciano Mutti, il Prof. Vittore Pagan, il Prof. Matteo Villanova, l’Avv. Mario Item, l’On.le Fabrizio Santori, il Sen. Gianluca Castaldi, il Sen. Ivana Simeoni, la Prof.ssa Lory Santarelli, il Dott. Roberto Valenza, il Prof. Ing. Flavio Domenichini, l’Avv. Massimiliano Fabiani e l’Ing. Giuseppe Infusini.