CURRICULUM VITAE 

 

 

Nome e Cognome: Ezio Bonanni

Telefono: 0773.663593- 06.68309534- 335.8304686

e-mail: avveziobonanni@gmail.com

Residenza: Latina, Via Giustiniano n. 3

Luogo e data di nascita: Roma 20.06.1968

Professione: Avvocato Cassazionista, iscritto presso l’Albo degli Avvocati tenuto presso l’Ordine di Roma e nell’Albo Speciale degli Avvocati abilitati al patrocinio presso la Corte di Cassazione e le altre Magistrature Superiori

 

29.06.1987 Diploma Maturità Classica presso il Liceo Classico “Pacificis et De Magistris” di Sezze (LT)

 

09.11.1992 Laurea in Giurisprudenza presso l’Università “La Sapienza” di Roma, con valutazione 102/110

 

23.12.1993 Abilitazione al patrocinio forense

 

05.12.1996 Iscrizione all’Albo Avvocati

 

27.03.2009 Iscrizione all’Albo degli Avvocati Cassazionisti ed abilitati per le Magistrature Superiori.


Esperienze accademiche e di insegnamento universitario

 

a.a. 2005/2006 Docente di sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento ai problemi di mobbing, presso la International School Psychology, sede in Roma, diretta dal Prof. Francesco Pesce

 

a.a. 2006/2007 Docente di sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento ai problemi di mobbing, presso la International School Psychology, sede in Roma, diretta dal Prof. Francesco Pesce

 

a.a. 2007/2008 Docente di sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento ai problemi di mobbing, presso la International School Psychology, sede in Roma, diretta dal Prof. Francesco Pesce

 

a.a. 2008/2009 Docente di sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento ai problemi di mobbing, presso la International School Psychology, sede in Roma, diretta dal Prof. Francesco Pesce

 

 a.a. 2009/2010 Professore a contratto con insegnamento di diritto penale e diritto pubblico, presso l’Università degli Studi di Siena, Facoltà di Medicina e Chirurgia

 

 

a.a. 2010/2011 Docente di diritto del lavoro, Master Universitario di II livello sul mobbing, presso la Facoltà di Giurisprudenza e Medicina della Università degli Studi di Bari

 

a.a. 2011/2012 Docente di diritto del lavoro, Master Universitario di II livello sul mobbing, presso la Facoltà di Giurisprudenza e Medicina della Università degli Studi di Bari

 

a.a. 2012/2013 Docente di diritto dei beni culturali, Master Universitario di I livello in “Progettazione e promozione degli eventi artistici e culturali”, presso Alma Mater Studiorum - Università di Bologna


Partecipazioni a meeting internazionali e incontri di studio.

L’Avv. Ezio Bonanni, a partire dal gennaio 2006, e fino ai tempi più recenti, ha organizzato, e/o partecipato in qualità di relatore ai più importanti incontri di studio, nazionali e internazionali, in materia di amianto, e in particolare:

- maggio 2006, Erice, Centro di Cultura Scientifica Ettore Majorana, Secondo Convegno di criminologia forense “Le sette tra psicopatologia e disastro sociale”: intervento programmato sul risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali;

- aprile 2007, Erice, Centro di Cultura Scientifica Ettore Majorana, Terzo Convegno di criminologia forense “I crimini in famiglia. Delitti sessuali e delitti di sangue”: relazione dal titolo “Abusi sui minori, il procedimento cautelativo di sospensione temporanea della patria potestà, tra luci e ombre”;

- gennaio 2009, Latina, Conferenza Regionale Amianto del Lazio indetta dalle associazioni delle vittime dell’amianto: relazione “Lo Stato dimentica l’amianto killer”;

- ottobre 2009, Taormina: interviene in qualità di relatore alla Conferenza Mondiale dell’Amianto (World Asbestos Conference) indetta dall’ISPESL con il patrocinio della Presidenza della Repubblica e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, cui hanno preso parte relatori provenienti da tutto il pianeta, in rappresentanza dei singoli Stati. Ha tenuto la relazione dal titolo “Lo Stato dimentica l’amianto killer” alla WAC 2009.

- novembre 2009, Torino: II Conferenza Nazionale Amianto non governativa, interviene in qualità di relatore, e nel corso della tavola rotonda con i Colleghi Avvocati, specializzati in materia di amianto di tutti gli altri Paesi Europei e degli Stati Uniti.

- luglio 2011, Burlington, Università del Vermont: partecipazione in qualità di relatore alla Johnson Conference on Asbestos, con un lavoro scientifico, teso a dimostrare la pericolosità di tutti i tipi di amianto per la salute umana in assenza di qualsiasi soglia di sicurezza e con la conclusione che ogni esposizione dovesse essere evitata;

 - ottobre 2011, New York, Columbia University, Facoltà di Medicina e Chirurgia: è chiamato a partecipare, in qualità di relatore, al 28th Annual International Symposium on Acupuncture, Electro-Therapeutics & The Latest Related Medical Topics And Advancement, con una relazione sulla storia dell’amianto;

- ottobre 2012, Roma, Camera dei Deputati: organizzazione e partecipazione alla Conferenza Internazionale in materia di amianto (Il diritto incontra la scienza), con una relazione in ordine al nesso causale tra esposizione ad amianto e insorgenza di diverse patologie, tra le quali anche quelle neoplastiche del tratto gastrointestinale;

- marzo 2014, Roma, Camera dei Deputati e Regione Lazio: organizzazione e partecipazione alla Seconda Conferenza Internazionale in materia di amianto “Il diritto incontra la scienza”, con la relazione dal titolo “La storia dell’amianto nel mondo del lavoro”.

 

In questo stesso periodo l’Avv. Ezio Bonanni è intervenuto in qualità di relatore in circa altri 300 incontri di studio.


Pubblicazioni scientifiche.

L’Avv. Ezio Bonanni ha iniziato a collaborare, già dall’estate del 2008, con il Centro Studi “Diritto dei lavori” istituito presso la Facoltà di Giurisprudenza della Università degli Studi di Bari, diretto dal Prof. Gaetano Veneto e fa parte del Comitato di redazione della Rivista Scientifica www.dirittodeilavori.it, e ha pubblicato: “Lo Stato dimentica l’amianto killer” (Ed. Comitato per la Difesa della Salute sui Luoghi di Lavoro e sul Territorio, marzo 2009, Milano);

“Tecniche investigative” (Teseo Editore, dicembre 2010, Frosinone);

“Patologie ambientali e lavorative. MCS - Amianto & Giustizia” (Ed. Minerva Medica, gennaio 2011, Torino - coautore il Prof. Giancarlo Ugazio);

“La storia dell’amianto nel mondo del lavoro, rischi danni e tutele” (Ed. Cacucci, gennaio 2012, Bari);

“La storia dell’amianto nel mondo del lavoro, rischi danni e tutele” (Ed. Osservatorio Nazionale Amianto, novembre 2012, Roma);

“Il danno da amianto. Profili risarcitori e tutela medico-legale” (Ed. Giuffrè, agosto 2013, Milano);

Ha pubblicato, tra l’altro, nella rivista scientifica telematica (www.dirittodeilavori.it”) e cartacea edita da Cacucci (Bari) i seguenti lavori scientifici: “La tutela dell’integrità psico-fisica del cittadino (e del lavoratore) e l’intervento nel processo delle formazioni sociali intermedie”; “Esposizione prolungata all’amianto”; “Trattato di Lisbona: nuove fonti normative e tutele nel diritto del lavoro”; “Risarcimento dei danni per illegittima condotta degli enti previdenziali”; “Benefici contributivi per esposizione ad amianto”;


Attività professionale.

E’ titolare dell’omonimo studio legale, con sede in Roma, Via Crescenzio n. 2, Sc. B, int. 3 e in Latina, Via Svetonio n. 16, int. 4, e negli ultimi 15 anni ha partecipato a tutti i più importanti procedimenti, penali e civili, in materia di amianto e di danno da esposizione a sostanze tossico nocive, in qualità di difensore di parte civile, ovvero di legale, dei lavoratori e cittadini esposti e vittime dell’amianto e di altri cancerogeni.

E’ stato ed è legale di diverse associazioni di vittime dell’amianto, oltre che essere Presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto - ONA ONLUS, associazione rappresentativa delle vittime dell’amianto e dei loro familiari.

Ha partecipato a diverse audizioni nelle Commissioni delle Assemblee Parlamentari Italiane ed Europee, ed è stato anche consulente della Vice Presidenza della Camera dei Deputati, per le problematiche inerenti il rischio indotto dall’amianto e ha partecipato alla redazione tecnica di diverse proposte di legge.