Decreto 17 marzo 2016

Regione Sicilia

Istituzione del Registro pubblico degli edifici, degli impianti, dei mezzi di trasporto e dei siti con presenza certa o con conclamata contaminazione da amianto


L'Avv. Ezio Bonanni con il suo studio legale svolge la sua attività principalmente in materia di tutela dei diritti delle vittime dell'amianto e della loro rappresentanza e difesa in giudizio.

L'Avv. Ezio Bonanni offre consulenza e tutela legale ad alto livello presso tutte le giurisdizioni.

Per saperne di più sui diritti delle vittime dell'amianto... 


Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia del 27 maggio 2016, n. 23

 

IL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLA PROTEZIONE CIVILE decreta:

 

Art. 1

Per le finalità in premessa, in attuazione all’art. 5, c. 2, legge regionale 29 aprile 2014, n. 10, è istituito, presso l’Ufficio amianto del Dipartimento regionale della protezione civile, il Registro pubblico degli edifici, degli impianti, dei mezzi di trasporto e dei siti con presenza certa o con conclamata contaminazione da amianto.

Art. 2

L’iscrizione al Registro avverrà utilizzando l’allegato 1 delle Linee guida per la corretta acquisizione delle informazioni relative alla mappatura del territorio nazionale interessato dalla presenza di amianto, approvate dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano in data 29 luglio 2004, che costituisce parte integrante del presente decreto.

Art. 3

Il presente provvedimento sarà pubblicato, ai sensi dell’art. 68, c. 5, legge regionale 21/2014 come sostituito dall'art. 98, c. 6, legge regionale n. 9/2015, per esteso nel sito istituzionale della Regione siciliana entro 7 giorni dall'emissione a pena di nullità dell’atto.

Palermo, 17 marzo 2016.

Allegati:

Download
Allegati 1, 2 e 3 del Decreto 17 Marzo 2016 della Regione Sicilia
Istituzione del Registro pubblico degli edifici, degli impianti, dei mezzi di trasporto e dei siti con presenza certa o con conclamata contaminazione da amianto
Regione Sicilia, dec. 17 marzo 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB